Città di Vico EquenseCittà di Vico Equense

Le bandiera  a mezz’asta del nostro Comune e di tutti i Comuni d’Italia ci ricorda la tragedia delle foibe in memoria delle oltre 15.000 vittime e dell’esodo degli Italiani costretti a fuggire dall’Istria, da Fiume e dalla Dalmazia, a causa delle vicende della 2^ Guerra mondiale e della situazione al confine nord-orientale dell’Italia. Il Ricordo di tali tragici eventi è  divenuta solennità civile nazionale italiana celebrata il 10 febbraio di ogni anno con il titolo di “Giornata del Ricordo”.

In occasione di questa giornata il Sindaco e l’Amministrazione Comunale intendono ricordare le vittime e invitano la cittadinanza a riflettere su questa triste pagina di storia, perché ricordare non significa solo tenere a mente le vicende, né semplicemente inorridire per ciò che è accaduto; ricordare rende consapevoli delle proprie responsabilità e della propria storia ed aiutano a superare le persecuzione razziale e gli scontri etnici, ideologici o religiosi purtroppo ancora presenti a distanza di tali orribili vicende.

foibe manifesto