Città di Vico EquenseCittà di Vico Equense

Comune Riciclone 2017 – Riduzione TARI per il 2018

Il Sindaco Andrea Buonocore in occasione del premio per la raccolta differenziata.

“Con l’introduzione del nuovo sistema di raccolta, partito lo scorso marzo, a Vico Equense la raccolta differenziata è passata dal 69% all’84%. Il 23 giugno, a Roma, nell’ambito dei riconoscimenti attributi ai “Comuni Ricicloni”, ho avuto il piacere di ritirare il premio per la migliore raccolta differenziata del legno, attributo a soli due comuni in tutta Italia.
Oltre agli operatori ed agli uffici preposti, il mio personale ringraziamento va ai veri protagonisti di questo successo: i cittadini.
Il prossimo passo sarà la riduzione della tassa sulla spazzatura. Segno di riconoscimento e premio per l’impegno profuso.”


Primo bilancio sul nuovo calendario della raccolta differenziata

A distanza di due settimane dall’avvio del nuovo calendario della raccolta differenziata, avviato sul territorio di Vico Equense, è possibile tracciare un primo bilancio rispetto ad un cambiamento di abitudini che hanno riguardato i cittadini. È ancora presto per avere un quadro definitivo della situazione, ma il primo dato che balza agli occhi e che occorre sottolineare è il considerevole aumento – circa il 20% – della quota di raccolta differenziata, in queste prime settimane, rispetto all’anno scorso. Nel marzo del 2016 era del 67%, oggi invece è dell’87%. I rifiuti differenziati raccolti, invece, passano da 238550 kg del marzo 2016 a 280090 kg dello stesso mese di quest’anno.

Scarica il materiale informativo per il conferimento dei rifiuti

 

Raccolta differenziata: nuove istruzioni

Dal 6 marzo parte il nuovo calendario della raccolta differenziata. Abitudini nuove per i cittadini di Vico Equense. La Sarim la società preposta al servizio sul territorio comunale, da pochi giorni ha iniziato la consegna del nuovo kit di buste con il relativo calendario per la raccolta dei rifiuti nel quale, oltre ovviamente ai giorni di passaggio degli operatori incaricati al recupero dei materiali opportunamente separati, sono riportate tutte le indicazioni per una corretta raccolta differenziata, elemento indispensabile per il recupero di materia con il conseguente contenimento dei costi. “Siamo veramente soddisfatti – spiegano i responsabili della Sarim – per l’affluenza di questi giorni. Solo oggi sono stati consegnati circa 500 kit.” A breve partirà anche una campagna di comunicazione sul territorio per informare gli utenti di una nuova disposizione relativa allo smaltimento di alcune tipologie di rifiuti. Lo smaltimento di assorbenti igienici, pannolini, pannoloni, sacche per rifiuti biologici e cateteri, che precedentemente andavano buttati nell’indifferenziata saranno raccolti il lunedì e il giovedì e potranno essere messi in qualsiasi sacchetto trasparente in possesso dell’utente. Soluzioni aggiuntive per la raccolta in modo da ridurre al minimo i disagi per i cittadini, evitando di tenere in casa un gran quantitativo di rifiuti maleodoranti.

Maggiori informazioni su www.sarimambiente.it

1 2